LISTE PDL LAZIO – POLVERINI SI VOTA CON O SENZA LE LISTE DEL PDL

Ricorso del Pdl a Consiglio di Stato e Ufficio elettorale. I legali del Pdl hanno consegnato questa mattina il ricorso al Consiglio di Stato contro l'ordinanza del Tar del Lazio che non ha accolto la richiesta di sospendere il provvedimento di mancata ammissione alla competizione elettorale della lista provinciale di Roma. «Nel pomeriggio - spiega il responsabile elettorale nazionale del Popolo della libertà Ignazio Abrignani - presenteremo il ricorso all'ufficio centrale regionale contro la decisione di ieri dell'ufficio elettorale circoscrizionale». La decisione arriva dopo che ieri l'ufficio elettorale del Tribunale di Roma non ha accettato l'iscrizione della lista per la provincia di Roma del Pdl.

Lupi: Consiglio di Stato ci darà ragione. «Siamo convinti che alla fine il Consiglio di Stato ci darà ragione, ma non rimarremo silenti davanti alla ingiustizia che stiamo subendo». Così il vicepresidente della Camera dei Deputati, Maurizio Lupi (Pdl) commentando con i giornalisti a Montecitorio l'esclusione della lista provinciale del Pdl a Roma.

Montino: dopo 5 no, Pdl si arrenda. «Penso che dopo cinque bocciature da parte della magistratura tutti quanti dovrebbero prendere atto che cercarne anche una sesta sarebbe esagerato. Mi auguro che si abbassino i toni e si inizi a fare campagna elettorale sui temi concreti che riguardano la vita dei cittadini». Lo ha detto il vice presidente della Regione Lazio Esterino Montino, a margine della sua visita all'Ipab San Michele. «Adesso il centrodestra ha un'ultima possibilità, ricorrere al Consiglio di Stato - ha aggiunto - se lo vuol fare lo faccia nessuno glielo impedisce. Io però farei attenzione a dare la sensazione che si vuole tornare in campo a tutti i costi, in barba a tutte le procedure e le regole, in questo modo diamo veramente una brutta immagine dell'Italia». Interpellato in merito alla possibilità di rinviare le elezioni regionali Montino replica: «Non vedo assolutamente probabile il rinvio».

Gasparri: Montino nausente, parli di Marrazzo. «Sentire Montino, capofila della sinistra di Marrazzo insultare il centrodestra è davvero nauseante. È stato il braccio destro di un presidente che ha fatto precipitare la Regione Lazio in un abisso morale. Ci dica dove prendeva i soldi che in gran quantità spendeva per droga e transessuali». Lo dichiara Maurizio Gasparri, presidente dei senatori Pdl. «Ci parli - aggiunge - di vicende che gli elettori ben ricordano e che Montino non poteva non conoscere visto il ruolo ancillare che ha svolto per anni alla corte di una delle più oscure figure della storia della nostra Regione. Montino e company -conclude- hanno distrutto la sanità e violato la legge elettorale regionale, con palesi abusi che troveranno la giusta sanzione».

Polverini: si vota comunque. «A un certo punto sembrava che non ci fosse più nulla, nemmeno io. Invece io sono qui, si vota con la coalizione che mi sostiene con o senza il Pdl». Così la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio Renata Polverini. «Io però - ha aggiunto - nemmeno nel momento in cui sembrava che non ci fosse più nulla ho pensato di abbandonare la partita. Ci sono stati tanti attacchi, il clima con il quale ci stiamo avvicinando al voto». Quanto alla lista del Pdl la candidata ha sottolineato: «C'è ancora qualche problema ma da qui a poco il presidente del consiglio terrà una conferenza stampa per spiegare le prossime iniziative».

Alemanno al fianco della Polverini. «Certamente sarò in piazza, seppur nel rispetto del mio ruolo istituzionale, perchè non posso ignorare quello che sta succedendo nè sottrarmi a una presenza elettorale che è doverosa». Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha annunciato che il 20 marzo sarà in piazza per la mobilitazione annunciata ieri dal presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi dopo lo stop alla lista del Pdl a sostegno della candidata del centrodestra alla regione Lazio Renata Polverini. «Nel rispetto della mia funzione - ha concluso - ai cittadini romani ho sempre detto che il fatto che tutti possano votare è un bene per la città. Bonino aveva dato segnali importanti parlando di rinvio ma subito il Pd l'ha stroncata. Questo è un fatto negativo perchè poteva essere un'ipotesi per recuperare la situazione».

Bossi: esclusione lista mina democrazia. «Non si può andare alle elezioni senza un partito importante. Questo mi pare un modo per minare la democrazia»: il leader della Lega Umberto Bossi così ha commentato la decisione del Tar del Lazio che non ha accettato l'inserimento per le prossime elezioni regionali della lista del Pdl nella circoscrizione di Roma.

Di Pietro: no a qualsiasi rinvio. «Noi ci opponiamo a qualsiasi rinvio, perchè è un danno alla democrazia». Lo ha detto, parlando alla Camera, Antonio Di Pietro a proposito delle regionali. «Non si può ogni volta che qualcuno perde la partita pensare di ricominciare da capo», ha aggiunto il leader Idv.

Lazio: resta fuori il listino di Forza Nuova. L'ufficio elettorale centrale regionale presso la Corte d'appello di Roma non ha accettato per la seconda volta il listino regionale del leader di Forza Nuova Roberto Fiore. La lista regionale, già respinta una prima volta (con un ulteriore no del Tar del Lazio), era stata ripresentata a seguito del decreto interpretativo del governo, il cosiddetto "salva-liste".

Lombardia: ricorso contro Formigoni. La Federazione della Sinistra presenterà oggi un ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar di riammettere il listino di Formigoni alle elezioni regionali lombarde. Lo ha dichiarato Vittorio Agnoletto, candidato presidente della Federazione della Sinistra (FdS) per la Lombardia. «Il Tar non ha detto che le firme presentate dalla Lista Formigoni sono regolari ma solo che la Corte d'Appello avrebbe dovuto aspettare dopo le elezioni a pronunciarsi - ha dichiarato Agnoletto -. Noi chiediamo al Consiglio di Stato di verificare effettivamente il numero e la regolarità delle firme presentate».

 

 

Mercoledì 10 Marzo 2010 - http://www.ilmessaggero.it

LISTE PDL LAZIO – POLVERINI SI VOTA CON O SENZA LE LISTE DEL PDL - http://francoceglie.jimdo.com
Web stats powered by www.wstatslive.com
http://francoceglie.jimdo.com – cell. 3316029708 – francescoceglie@tin.it

VISITA ANCHE IL SITO DELLA UGL TLC PUGLIA – http://uglpuglia.jimdo.com

 

http://francoceglie.jimdo.com – cell. 3316029708 – francescoceglie@tin.it